Impostazioni posizione

Seleziona la lingua

Close

La tua posizione è -

Se desideri aggiornare la tua posizione, premi il pulsante in basso (la pagina si ricaricherà)

Giorno di trattamento

La tolleranza al freddo varia da persona a persona. Il raffreddamento del cuoio capelluto non deve essere doloroso ma alcune persone lo trovano spiacevole e sgradevole. I pazienti segnalano che i primi 10-15 minuti sono i più sgradevoli. Dopo questo tempo il cuoio capelluto si adatta e si avverte in genere una sensazione di intorpidimento anziché di sgradevolezza. Ciò è dovuto a un abbassamento molto rapido delle temperature da circa 98.6°F (37 °C) a 64°-72°F (18-22 °C). Meno del 3% delle persone interrompe l’uso del raffreddamento del cuoio capelluto perché lo trovano intollerabile.

È importante preparare i capelli in modo adeguato prima di indossare la cuffia refrigerante. Mostriamo tutto il processo nei nostri video tutorial sulla cuffia, ma è importante assicurarsi che i capelli che si trovano sotto la cuffia siano abbastanza umidi da essere lisci, ma non bagnati. Se hai capelli molto folti o ricci potresti avere bisogno di molta più acqua per assicurarti che tutti i capelli siano completamente umidi fino al cuoio capelluto. Potrebbe essere più facile con un aiuto. Non c’è una quantità specifica di acqua, varia da persona a persona. Inumidire i capelli riduce il volume, il che permette una migliore vestibilità della cuffia, ma permette anche una conducibilità del calore più efficace. I capelli che sono direttamente sotto la cuffia devono essere inumiditi e sulla superficie è opportuno applicare una piccola quantità di balsamo.

Non c’è bisogno di interrompere il raffreddamento del cuoio capelluto a causa dell’alopecia, a meno che non lo voglia tu. Ricorda che continuando a usare il raffreddamento del cuoio capelluto la ricrescita sarà più forte, rapida e sana rispetto a quello che avresti ottenuto senza raffreddamento, non è solo un aiuto nel breve termine. Verifica di avere coperto il cuoio capelluto glabro con i capelli rimasti o con una cuffia chirurgica usa e getta per aumentare la tollerabilità e la comodità durante il trattamento.

Puoi fare due cose per rendere questa esperienza più confortevole. Prima di tutto chiedi al tuo medico se puoi assumere un farmaco antidolorifico prima di iniziare il raffreddamento. Può essere molto utile.
Verifica che la fronte sia ben protetta. Nella fronte ci sono numerose terminazioni nervose, quindi accertati di usare una fascia o qualcosa di simile. Nei nostri video tutorial sulla cuffia troverai molti consigli. Può sembrare semplicistico ma la distrazione funziona molto bene per i primi, difficili 15 minuti. Che si tratti di musica, di un film, di fare due chiacchiere o persino di meditare e concentrarsi sul respiro. Può davvero fare la differenza.

In caso di problemi con il sistema di raffreddamento del cuoio capelluto di Paxman che stai utilizzando, chiedi a un membro dell’équipe clinica di contattarci al numero +44(0)1484349444 o di inviare una e-mail all’indirizzo complaints@paxmanscalpcooling.com

Dipende dal tipo di cancro. Il sistema di raffreddamento per il cuoio capelluto Paxman è destinato all’uso in caso di tumori solidi. Abbiamo visto pazienti effettuare il raffreddamento del cuoio capelluto con in linfoma di Hodgkin, ma questo dipende dalla decisione del medico. Se non rientri in queste categorie, contatta il tuo medico.

Un componente dell’équipe clinica ti aiuterà a indossare la cuffia prima di iniziare il trattamento.
Ciononostante è molto importante che tu conosca bene come indossare la cuffia correttamente. Guarda i nostri video tutorial su come indossare la cuffia tutte le vole che lo ritieni necessario per sentirti sicura sulla vestibilità e l’aderenza corretta della cuffia.

Sì, certo. L’équipe ti aiuterà a scollegarti dal sistema. Dopo 8 minuti il sistema ti avvertirà che devi ricollegarti. Una volta ricollegata al sistema, il trattamento riprenderà. Non disconnetterti durante il periodo di raffreddamento pre-infusione in caso contrario dovrai ricominciare di nuovo dall’inizio per garantire allo scalpo il tempo sufficiente per raffreddarsi e raggiungere la temperatura ottimale.

Il refrigerante nel sistema di raffreddamento del cuoio capelluto di Paxman va da -4 a -6 gradi centigradi circa, o da 25 a 21 gradi Fahrenheit. In questo modo lo scalpo si raffredderà alla temperatura ottimale per la conservazione dei capelli a 18-22 gradi centigradi o 64-71 gradi Fahrenheit.

No, non è necessario ma i tuoi capelli potrebbero essere umidi come conseguenza del trattamento, quindi vale la pena portare un cappello o una felpa con cappuccio per rendere il percorso più gradevole.